10 Cose che solo le donne che amano la moda capiranno

10 Cose che solo le donne che amano la moda capiranno

"La moda non è qualcosa che esiste solo negli abiti. La moda è nel cielo,nella strada, la moda ha a che fare con le idee, il nostro modo di vivere, che cosa sta accadendo."

Niente meglio di queste parole di Coco Chanel può descrivere le emozioni che attraversano la pelle di chi ama profondamente la moda.

Noi di Erremoda portiamo avanti questa stessa passione dal 1992 e vogliamo quindi dedicare qualche pensiero a chi come noi non può vivere senza pensare allo stile.  

Ecco quindi 10 cose che solo le donne che amano la moda capiranno 

#1. Quando prendi un aereo il peso della tua valigia eccede il peso dell'aereo stesso. 

#2. Vedere un abbinamento sbagliato ti crea la stessa piacevole sensazione delle unghie che stridono su una lavagna.  

#3. La tua carta di credito vuole querelarti per maltrattamenti visto il numero di strisciate quotidiane che deve subire. 

#4. Quando scopri offerte Erremoda di questo tipo ti commuovi come alla scena finale di Titanic. 

#5. Il tuo guardaroba è più lungo dello yacht di Abramovich, eppure non hai mai niente da metterti. 

#6. Vuoi bene alle tue scarpe quasi quanto alle tue amiche. 

#7. Se esiste un paradiso ha l'aspetto di un abito al 50%.

#8. Per te non esiste solo il verde: esiste il verde smeraldo, il verde veronese, il verde inglese, il verde oliva, il verde muschio, il verde primavera, ecc... ecc...

#9. Analizzi le nuove collezioni come un filologo antico analizza i rotoli del Mar Morto. 

#10. Sei in grado di abbinare i tuoi outfit anche con il colore del cielo. 

ENTRA NEL NOSTRO STORE ONLINE ERREMODA  e dai un'occhiata alle Promo: fino al 70% di sconto sui grandi Brand come Patrizia Pepe, LIU JO, ROY ROGER', Woolrich, Michael Kors, Barbour e tantissimi altri. 

E se anche voi volete condividere le vostre esperienze con l'amore per la moda commentate nei nostri profili social o scriveteci a social@erremoda.it

Share:

Leave a comment

Please note, comments must be approved before they are published